username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Riccardo Fazi

in archivio dal 20 giu 2006

25 marzo 1979, Roma

25 luglio 2006

V

Per te un vestito da portare addosso, che difenda dalle trappole mortali del nuovo mondo.
Un vestito che sia difesa, che sia scudo e arma,
che sia rassicurazione, conferma e isolamento.
Per te disegnerò giacche in tessuto di polimeri
Maschere antigas
Guanti impenetrabili
Cappucci che regolino il calore del corpo
Un intimo che guidi lo scorrere dei liquidi.
Per te, corpo sottile
indifeso e fragile.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento