username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Levi Montalcini

in archivio dal 27 feb 2007

22 aprile 1909, Torino

30 dicembre 2012, Roma - Italia

segni particolari:
Sono stata insignita del premio Nobel per la medicina e nominata senatrice a vita nel 2001. Altra curiosità che conoscono in pochi: nel 2006 ho scritto una canzone per i Jalisse che ha partecipato, invano, alle selezioni per il Festival di Sanremo 2007.

mi descrivo così:
Sono una longeva scienziata italiana. Tra le numerose iniziative scientifiche, ho recentemente fondato un nuovo centro di ricerca sul cervello a Roma, l'EBRI (European Brain Research Institute), in collaborazione con la Fondazione S. Lucia e il CNR.

27 febbraio 2007

Rita Levi Montalcini dixit:

Il messaggio che invio, e credo anche più importante di quello scientifico, è di affrontare la vita con totale disinteresse alla propria persona, e con la massima attenzione verso il mondo che ci circonda, sia quello inanimato che quello dei viventi. Questo, ritengo, è stato il mio unico merito. Io dico ai giovani: non pensate a voi stessi, pensate agli altri. Pensate al futuro che vi aspetta, pensate a quello che potete fare, e non temete niente. Non temete le difficoltà: io ne ho passate molte, e le ho attraversate senza paura, con totale indifferenza alla mia persona.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento