username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Roberto Vecchioni

in archivio dal 11 giu 2010

1943, Carate Brianza, Monza

segni particolari:
Non vorrei mai smettere di cantare, così come non vorrei mai smettere di insegnare.

mi descrivo così:
Sono un cantautore, paroliere, scrittore e insegnante italiano.

11 giugno 2010

Roberto Vecchioni dixit:

I poeti son vecchi signori che mangian le stelle distesi sui prati delle loro ville. E s'inventano zingare e more per farsi credibili agli occhi del mondo col loro dolore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento