username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rodolfo Fanizza

in archivio dal 20 mar 2013

Mola di Bari (BA) - Italia

20 marzo 2013 alle ore 12:48

Occhi limpidi di amorevole sofferenza

(Legato a un letto di una clinica-lager)

Perché i liberi occhi
di un corpo supinamente imprigionato
volano senza meta
lacrimando dovunque e
chiedendo un aiuto
per un grande cuore
che più non sopporta
un eccessivo ritmo
serrato dalla nobilissima coscienza
di una spietata atrocità?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento