username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Castaldo

in archivio dal 27 apr 2011

09 ottobre 1961, Napoli - Italia

mi descrivo così:
Ricercatore

12 giugno 2011 alle ore 20:23

Volatili

Nei lieti dì dai cieli aperti,

quando l’aria ha sapore,

tutt’intorno traspare l’amore.

I cuori, e le coscienze tutte,

intuiscono finalmente d’essere un tutt’uno con il mondo.

Ma non già l’alto intelletto,

usignoli, canarini e fringuelli

danno d’intendere la realtà.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento