username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Mazzetti

in archivio dal 23 ott 2009

12 dicembre 1988, Formia (LT) - Italia

segni particolari:
Amore per la cultura

23 ottobre 2009

La mia storia immaginaria

Sentirsi per telefono
non è stare insieme
però io ho vissuto con te
nella mia immaginazione.

 

Ho immaginato te che disegni,
che dormi,
che vivi,
e ho immaginato noi due abbracciati,
di andare in un cinema e
di baciarti sul viso e poi sulla bocca,
ho immaginato di fare l’amore,
ho immaginato una vita divisa con te.

 

Ho immaginato noi due in Chiesa
per giurarci amore eterno davanti al Signore.

 

Tutto questo è stato solo un sogno,
ed ora è finito,
ma sono felice di aver sognato insieme a te.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento