username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Mercogliano

in archivio dal 04 set 2012

20 dicembre 1993, Maddaloni - Italia

mi descrivo così:
Dall'età di quindici  anni sono impegnato nella scrittura, soprattutto poetica. Ho pubblicato con Photocity "L'Italia Partigiana". Ideatore e regista di uno spettacolo teatrale "L'italia di ieri e di oggi".

04 settembre 2012 alle ore 12:06

I cirri di una volta

Erano di sapore
all'aria e di spruzzi
supersantos.
I tempi.

Sguardi al cielo
e si scorgevano.
Ora non sono più,
i cirri dagli
occhi giovani.

In strade,
empi di cammini,
con i visi
dell'amore
e del pallone,
giocavamo
una volta.

"Attenzione, attenzione,
arrivano gli zingari,
vi rubano i bambini!"

Gli albanesi concepirono
i loro,
i grandi grigi
d'America e padroni
con candeggina,
d'asfalto e romane,
smossero le vie.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento