username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Salvatore Messina

in archivio dal 07 dic 2005

06 agosto 1939, Catania

segni particolari:
Un neo sotto la pianta del piede sinistro e una moglie.

mi descrivo così:
Dolce e selvaggio quanto basta e viceversa.

12 luglio 2006

Renato mio

Celebro
a passo lesto
i monti più lontani
coi piedi nudi affratellati
agli scarponi all'aquile nei cieli
M'insinuo alli sentieri alle cordate
e li tanti rimembranze
che porto al petto
Di montagna non sapeva
Renato mio
ma d'arte pura al core
incastonata

La poesia

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento