username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Silvia Aprile

in archivio dal 28 nov 2012

04 febbraio 1980, Taranto

segni particolari:
L’immagine di piccole cose lontane è solo il vento che spinge alberi e velieri, che vince la transumanza dei miei pensieri.

28 novembre 2012 alle ore 13:11

Training autogeno

Un gelido fremito,
un continuo tremore.
Movimento convulso,
un tic inconsueto,
rumore rovente
uno scricchiolio.
E solo rimani sospiro sfuggente,
sordo sibilo.
Riprova!
Nell’aria profumo di viole.
Si spande un sorriso fresco.
Il verde respiro di foglie grondanti,
di nuvole candide.
Un riso costante.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento