username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Simona Soldi

in archivio dal 27 ott 2009

06 novembre 1984, Pistoia

16 gennaio 2012 alle ore 15:51

La zona d'ombra

di Simona Soldi

editore: Gruppo Albatros Il Filo

pagine: 625

prezzo: 22,50 €

Acquista `La zona d'ombra`!Acquista!

In una piccola cittadina scozzese, Faerhglen, una serie di omicidi misteriosi e sconcertanti distruggono la pace e la quiete degli abitanti. Corpi prosciugati di qualsiasi liquido vitale e accartocciati in posizioni innaturali vengono ritrovati e per cercare il presunto serial killer viene chiamata Scotland Yard. Nel frattempo tre ragazzi, uniti da una forte amicizia, ma separati da scelte ed esperienze diverse, si ritrovano insieme a dover affrontare una minaccia a cui non sanno ancora dare un nome. Veronica, una ragazza di buona famiglia, nata e cresciuta con tutti gli agi in una famiglia solo apparentemente perfetta; Helen, la sua migliore amica, di famiglia povera, con un padre alcolista e violento; David, un ragazzo ancora immaturo, scappato da genitori, che sognavano per lui un futuro molto diverso da quello che lui si è costruito e che, a sua volta, si è rivelato deludente e lontano dai suoi stessi sogni adolescenziali. Tre ragazzi, un castello, un manufatto misterioso che sembra racchiudere una pulsione vitale e paranormale, un libro scritto in un'antica e sconosciuta lingua. Victoria, studiosa di mitologia, dovrà non solo cercare di raccogliere tutte le sue conoscenze per capire chi o cosa si cela dietro a queste morti, ma dovrà anche riuscire decifrare il libro, che si rivelerà uno strumento molto più potente e pericoloso di un semplice volume. La mente razionale di Helen e la volontà di David di trovare un senso nella sua vita saranno un aiuto fondamentale per andare avanti. Una prova che li farà crescere, li vedrà confrontarsi fino a scegliere l'unione di fronte ad un nemico, che sembra essere troppo forte da distruggere. Riusciranno nella loro impresa, ma soprattutto riusciranno a salvare le persone che amano e a riportare la pace in una cittadina ormai isolata completamente e immersa nel chaos della paura, odio e violenza?

recensione di Katia Guido

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento