username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Simona Soldi

in archivio dal 27 ott 2009

06 novembre 1984, Pistoia

16 novembre 2009

Amare

Amare
un imperativo cangiante
una specie non bene identificata
una verità individuale.

 

Amare,
essendo l’amore
immune
da meritocrazia
o ragione, o dignità.

 

Amare,
vicinanza atavica e indissolubile
punto di partenza e di arrivo
di ogni bisogno umano.

 

Amare è un elastico
flessibile, resistente,
ma deformante,
come la verità,
e come lo specchio di noi.

 

Amare così tanto,
troppo
da non sopportarlo
e scappare dall’amore
come da un miracolo
non chiesto.

 

Forse il senso dell’amore
è insegnarci l’imprevedibile?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento