username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Simone Veltroni

in archivio dal 08 gen 2008

19 febbraio 1962, Firenze - Italia

03 maggio 2011 alle ore 7:29

E Vorrei...

... e vorrei baciarti
lì dove mi aspetti,
muovendosi a tempo,
all'appuntamento
tenendoci per mano...

Poi, giunti a riva,
la mano sulla nuca,
la tua mano, sulla mia nuca.

Allora sento
tutto il peso della notte
sulle spalle
che si contraggono verso
un sol punto,
sempre più preciso
nella nostra mente
dove l'aroma liberi
di mielato mosto
assieme al tuo fiato,
di disperazioni odorante,
ch'esali fino a me,
piegato nel tuo piacere,
che anche stavolta
travalica
la conoscenza del tuo sapere.

Il mio sudore odora d'orgoglio,
il tuo sorriso sa di speranza,
ma,
io e te,
siamo attori,
e ci rivestiamo,
dei panni smessi sol per l'occasione.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento