username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Simone Weil

in archivio dal 26 giu 2007

03 febbraio 1909, Parigi - Francia

24 agosto 1943, Ashford - Inghilterra

segni particolari:
Ha scritto di me Susan Sontag: "Nessuno che ami la vita vorrebbe imitare la sua dedizione al martirio, o se l'augurerebbe per i propri figli o per qualunque altra persona cara. Tuttavia se amiamo la serietà come vita, Simone Weil ci commuove, ci dà nutrimento".

mi descrivo così:
Fui una mistica e filosofa francese, sorella del matematico André Weil. Professoressa, militante sindacale e politica della sinistra classista e libertaria, operaia di fabbrica, miliziana nella guerra di Spagna contro i fascisti di Francisco Franco, lavoratrice agricola, poi esule in America.

26 giugno 2007

Simone Weil dixit:

Sfuggire al contagio della follia e della vertigine collettiva tornando a stringere per conto proprio, al di sopra dell'idolo sociale, il patto originario dello spirito con l'universo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento