username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Stefania Scroccu

in archivio dal 15 ott 2010

18 novembre 1981, Muravera - Italia

26 ottobre 2010

Prima gente coloro io

Prima...

Non mi fermavo mai, non volevo vedere, sentire...

Le lacrime altrui, i sorrisi fatti con il cuore, la melodia del mare calmo, mi erano estranei...

Non udivo il pianto di chi non poteva udire, non vedevo chi non poteva vedere...


Già, chi non poteva scegliere... se mangiare, bere...


Coloro...

Sanno già quando terminerà la loro vita, il loro male non guarirà...

Nessuno pensa a loro...

Coloro...


Purtoppo odono le parole velenose della gente, le risa nei loro confronti ...

Chissà poi perché, per cosa, con che diritto...

La gente...

Giudica...

Prima...

Io ero parte di quella gente...

Ora sono coloro...

Coloro che non dicono mai, io mai, a me mai accadrà...

Ora mi fermo, sorrido a coloro che come me vivono ogni giorno al massimo...

La gente...

Povere anime, ricche di tutto ma ingrate...

Gente, non vi è tutto dovuto, tutto ciò che vi circonda non è scontato...

Gente, povera...

Coloro, ricchi ...


Coloro speciali...

Io speciale... consapevole che domani sarà nero o forse bianco, in ogni caso ci sarà.

Io sorella di coloro.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento