username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Stefano Bergamasco

in archivio dal 20 nov 2009

19 giugno 1983, Venezia

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2012.

mi descrivo così:
Leggo molto diversificando i generi. Adoro la musica, la saggezza orientale, i fumetti e spero un giorno di pubblicare un mio libro. Sono un cameriere. Accetto volentieri richieste d'amicizia su Fb.

03 settembre 2012 alle ore 23:48

Lei si ama

Camminava spensierata
i piedi nudi tra i fiori
gelosi per la sua libertà
di poter danzare col vento.
Un braciere nel cielo
scaldava la sua pelle
e perle di sudore,
brillando,
l'abbandonavano per la terra.
Si mise a sfiorare
un fiume cercando un posto
dove rinfrescarsi.
Fatale il suo sguardo
indugiò in quello specchio 
si innamorò della proprio riflesso
che per l'eternità cercò d'abbracciare.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento