username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Stefano Coluccia

in archivio dal 29 mar 2012

15 dicembre 1971, Pagani (SA) - Italia

16 maggio 2012 alle ore 14:19

La speranza di un domani migliore

Svelta scorre la vita , cercare di pensar a come trattenerla non vi e’ modo

le mie mani tentano di trovar il domani nel cassetto delle speranze

rovisto e il mio passato e il mio presente incontro

posso l’orizzonte mirare solamente, un’orizzonte arcano ma di mille colori, e’ il mio futuro

il mio viso e’ solcato dall’emozioni delle stagioni vissute, il mio amore cavalca le mie speranze

volgo verso il tempo prossimo con risolutezza e forza, sognando

Germoglia dentro il mio animo la certezza di conquistare l’orizzonte incerto e di stupire  i miei occhi con quei colori che solo la vita puo’ donarmi

Sento l’abbraccio del vento che mi conduce e riverbera il mio viaggio ma i vortici dell’avvenire potrebbero inghiottire il mio sperar

Oggi sembra un giorno come un altro ma oggi potrebbe non essere il mio domani e dunque ieri non diventera’ altro che un lontano ricordo.

Commenti
  • Fiorella Cappelli Una poesia che vola verso la vita, esaltandone la speranza senza peraltro restare immobile al suo incedere. L'incanto è nell'osservare con gli occhi dell'anima : " Germoglia dentro il mio animo la certezza di conquistare l'orizzonte..." non senza un pizzico di umano timore : " ...i vortici dell'avvenire potrebbero inghiottire il mio sperar..." ma è lasciandosi alle spalle i ricordi : " ...ieri non diventerà altro che un lontano ricordo." e andando alla conquista di nuovi, che la vita ci regala 'maraviglia'

    08 settembre 2012 alle ore 12:24


  • Stefano Coluccia Fiorella hai colto tutto , ti ringrazio dell'attenzione che hai posto a questi miei versi , grazie infinite

    08 settembre 2012 alle ore 12:34


Accedi o registrati per lasciare un commento