username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Takuji Ichikawa

in archivio dal 07 set 2011

1962, Tokyo - Giappone

segni particolari:
Ho iniziato a scrivere i miei romanzi su internet finchè non ho ottenuto un ingaggio per la carta stampata.

mi descrivo così:
Sono scrittore. "Quando cadrà la pioggia tornerò", pubblicato nel 2003, ha conosciuto in Giappone un grandissimo successo. Ne sono stati tratti un film, un manga e una fiction.

07 settembre 2011 alle ore 18:37

Quando cadrà la pioggia tornerò

di Takuji Ichikawa

editore: Tea

pagine: 270

prezzo: 5,02 €

Acquista `Quando cadrà la pioggia tornerò`!Acquista!

La prima ragione per comprare questo libro è il titolo, scritto senza maiuscole. La seconda ragione è il motivo ipnotizzante dell'ombrellino rosso in copertina. La terza è che è pregno di quel mood tutto giapponese che come l'acqua si adatta e si plasma agli accadimenti.
Il libro parla di seconde possibilità: tutti ne vorremmo una. Quella di Takumi è rivedere la sua giovane moglie, scomparsa prematuramente. La narrazione si sfilaccia tra la rete dei ricordi e la necessità di fronteggiare la realtà, con un bambino obbediente e arrendevole che ha solo bisogno che qualcuno gli mostri la strada. Ma in queste condizioni non è facile guardarsi avanti.
Quanto si conosce bene una persona? Quanto conta realmente nella nostra vita? Le risposte arrivano sempre troppo tardi.

«"Buongiorno", “buonanotte”, “che buono”, “tutto ok?”, “hai dormito bene?”, “vieni un attimo”... è in tutte queste semplici espressioni che vive l'amore. È questo che significa essere una coppia, pensai. A quel tempo però non me ne ero reso conto.» (Takuji Ichikawa)

recensione di Cristina Mosca

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento