username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Totò

in archivio dal 26 ago 2006

15 febbraio 1898, Napoli

15 aprile 1967, Roma

segni particolari:
Il mio periodo d'oro si può circoscrivere dal 1947 al 1952, quello in certo senso più libero, con parodie di grande successo che contengono riferimenti satirici piuttosto espliciti, in molti casi piuttosto pesanti, con l'attualità; il dopoguerra, la borsa nera, i nuovi arricchiti...

mi descrivo così:
Sono stato uno dei più grandi attori comici italiani del Novecento, nonché compositore di canzoni e poeta.

26 agosto 2006

Totò dixit:

O sei roso dai morsi della coscienza o da quelli della fame.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento