username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Valerio Soriani

in archivio dal 24 mag 2007

19 novembre 1981, Pisa - Italia

segni particolari:
Cicatrice sulla guancia destra

mi descrivo così:
"..Rimarranno i ricordi. Rimarrà la forza che sei riuscito a tirare fuori da situazioni che sembravano inafferrabili. Rimangono gli amici. Quelli veri. Rimane una vita intera. Vivila.."

12 aprile 2008

Quando finisce il mercato

Lenta soffia la malinconia
spazza la strada e pulisce gli sguardi.
Quanta magia appagava poc'anzi
le mani e le menti
ricerca semplice e infinita
volontà di soddisfare
Felicità effimera e sincera
sorda e assordante voce interna.
Silenzio ora, parla l'aria pesante
e soffice come un caldo mantello
copre le spalle di chi ripone
gli oggetti e sè.
Sera tranquilla e irreale,
al tramonto sorride
il mercante.
Vendere e non cedere
a quella voglia di perdersi
così
nel sublime vortice
di immaterialità.
Illusionista dei beni
cacciatore di passioni
altrui,
dispensatore di panacee,
cannibale di emozioni.
Il mercante torna a casa
scevro di parte di sé
e ricco di attenzioni rubate.
L'ombra scende nel pallore dei visi,
inverno sofferente di fronte
all'imminente fine:
il mercato è finito,
si chiudono le bancarelle.
La magia si è spostata nelle case
di chi
ha trovato cosa non voleva.
Ma non lo sa ancora.
E lesto tolgo lo sguardo
dal vuoto della strada
per non farmi travolgere
da cosa in realtà cerco invano.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento