username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Vittorio Gassman

in archivio dal 31 mar 2001

1922, Genova

2000, Roma

segni particolari:
In TV mi sono divertito a leggere Dante per il pubblico.

mi descrivo così:
Un palco, una macchina da presa, un testo, insomma la vita!

31 marzo 2001

Vittorio Gassman dixit:

Mi disturba la morte, è vero. Credo che sia un errore del padreterno. Io non mi ritengo per niente indispensabile, ma immaginare il mondo senza di me… che farete da soli?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento