username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Vittorio Valentinetti

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Vittorio Valentinetti

  • 09 dicembre 2011 alle ore 13:05
    Goccia

    Goccia,goccia d' acqua
    s'infrange sullo specchio d'acqua.
    Il suono risveglia la mente,
    piena di ricordi.
    La luna pallida,
    le note,
    io e lei.
    Di fronte l'uno
    all'altra.
    A guardarci.
    A ballare.
    La sala è vuota.
    Musica si riversa
    in tutta la sua intensità
    Un sospiro
    e il sorriso svanisce.
    Il battito aumenta.
    Sento il suo respiro.
    Le sue labbra
    incontrano le mie.
    Fuoco e ghiaccio.
    Terra e luna si incontrano.
    L'amore.
    Poi il tonfo .
    Una marea ostile
    sommerge tutto.
    La pietra lanciata
    cade sul fondo del lago.
    Peccato.
    Era una bel ricordo.