username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Walter Degrassi

in archivio dal 07 lug 2010

03 ottobre 1974, Trieste

segni particolari:
Essere UMANO fra esseri umani

mi descrivo così:
Carne da musica su uno scoglio

14 aprile 2012 alle ore 20:51

Orfano (dei tuoi giorni)

Figlio di quel mattino 
in cui amai il tuo primo sguardo,
figlio di quella notte
in cui ti vidi
bella
ardere nel fumo
alla luna, 
ora chè più in là 
a piccoli passi la vita ti adagia 
orfano dei tuoi sguardi
orfano dei tuoi giorni
del tuo splendore incantato 
musa per mille anni
mi lasci a cantarti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento