username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Yury Pastore

in archivio dal 04 dic 2006

06 dicembre 1977, Savona

mi descrivo così:
Un giorno qualcuno si chiederà se siamo realmente esistiti.

17 settembre 2010

Uomo nero

Quando ridevi io ridevo più forte
e quando scappavi  banchettavo nel tuo rifugio
nasconditi adesso quando mi senti arrivare
e scava più profondo e bevi il tuo sudore.
Dalla fronte, come ghiaccio ti scende la paura.
Gioisci invece e ringrazia, che l'inverno s'avvicina.
Maledire il passato, temere il futuro
tormentarsi nel presente.
E' arrivato l'uomo nero
Hai paura vero?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento