username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Stupro - Una storia d'amore' di Joyce Carol Oates
"Se ti succede qualcosa, te lo sei andato a cercare!" Un romanzo breve che la Oates ha scritto su un tema complicato quanto raccapricciante: lo stupro. iamo a Niagara Falls in America (dove l’autrice aveva già ambientato il suo famoso “Le cascate”), e la protagonista è Teena Maguire, una donna trentacinquenne dall’aria giovanile e provocante, vittima di stupro di gruppo ad opera di otto ragazzi sotto l’effetto di alcol e metamfetamina. Osservatrice dell’atto inumano è la figlia della donna, che è riuscita a scampare allo stupro nascondendosi sotto un riparo di fortuna, lei con i suoi soli dodici anni, Bethel Maguire, da tutti conosciuta come Bethie, che vede finire la sua infanzia ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Onestà per amore

    Come comincia: Domani, quando riceverai questa lettera, amore, io sarò lontano Non ti lascio il mio indirizzo perché non desidero ricevere risposta. Quando avrai letto questo scritto, comprenderai il mio comportamento, e che  l’unica mia colpa è quella di amarti troppo. Il desiderio di co ...
    [...continua]
      Poesia

      SeraInvernoUnVecchioMulino…

      Echeggia nel camino il fruscio delle fiamme
      che punzecchiano il buio, sempre pronto ad avanzare.
      L’aria è densa, odora di povero, di semplice, un odore antico
      che ti inebria, e ti ispira.
      Già, poco basta: un vecchio mulino, castagne e un camino
      acceso, pochi tuoi, una chitarra, quell’odore unico,
      quel bere tutti alla bottiglia del vino…
      e diventi l’altro: quello che pensa, che s’incazza, l’altruista,
      che vorrebbe che… e tutti i tuoi pensieri, i sentimenti
      le tue verità vengono a galla (anche sul vino)
      ed agli altri vorresti subito trasmetterli.

      Ma non sono sintonizzati con te.

      Nel buio cerco un’occhiata che valga la parola e,
      nel buio, incrocio solo gli occhi lucenti
      dello sguardo sommesso, di un piccolo micio
      che biaciga il suo verso; e lo raccolgo
      ugualmente, anzi mi gaso ad averlo in braccio, gioisco,
      e mi basterebbe. Ma, poi, si stanca (già, sempre quei discorsi…)
      e si divincola mentre, tradito, vorrei trattenerlo.
      Deluso lo lascio, e in quel momento una semplice
      sigaretta mi espande, e mi fa spaziare.

      Mentre torno a casa il vento gelido accarezza il mio viso
      ed il mio sorriso, che non riesco a trattenere.
      Ma non voglio rammentarne uno di quei momenti,
      ne sciuperei l’enfasi; così me ne vado con
      la sola sensazione che la scena di poco prima
      l’ho già vista, ma solo perché, forse, l’ho sognata.
      [...continua]
      autore: Mauro Medici
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuovi racconti
        Nuovi libri
        Nuovi commenti