username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'I miserabili ' di Victor Hugo
Jean Valjaen, il protagonista, è un poveraccio che, rimasto disoccupato, non sa come sfamare i sette nipotini orfani del padre. Ridotto alla disperazione, una sera ruba un pane in una vetrina di fornaio. Viene preso e condannato a cinque anni di galera. Dopo qualche tempo Jean tenta la fuga, ma viene ripreso e la condanna inasprita. Seguono altre evasioni ed altre condanne. Quel disgraziato, per aver rubato un pane, deve rimanere in carcere per ben diciannove anni, dal 1796 al 1815. Finalmente viene dimesso, ma porta con sè quel marchio di vergogna ed è difficile che possa inserirsi di nuvo nella società. Quando attraversa un paese deve presentarsi in Municipio e far timbrare il foglio giallo di ex forzato. Per sopravvivere ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Consuelo

    Come comincia: Ho incontrato Consuelo. E non me l'aspettavo. Agosto per me è un mese problematico perché devo sempre fingere che mi dispiaccia restare in città nel deserto. Faccio finta ogni tanto di sbattermi quando rispondo a certe domande sulle vacanze, su cosa ho intenzione di fare della mia ...
    [...continua]
      Poesia

      Nella tua stanza

      Sono venuto
      nella tua stanza,
      silenziosamente
      stanotte,
      nemmeno
      la luna
      mi ha sentito,
      non ho
      lasciato
      respiri,
      nè echi di passione
      dietro di me,
      solo
      una pallida luce
      del mio viso
      risplende
      sul vetro,
      effige
      carnale
      del rapporto,
      sento
      la tua ombra
      incombente
      che
      mi tocca
      con grandi mani,
      fino ad emozionarmi,
      l'aroma
      sensuale
      del nudo
      fuoriesce
      dal chiavistello
      senza chiave,
      e
      l'eccitazione
      guida
      i miei repentini
      sogni,
      sei
      già sveglia,
      lo percepisco
      dal liscio
      aprire-chiudere
      delle tue palpebre,
      incantate
      da
      struggenti
      amorevoli
      pensieri,
      sto per
      valicare
      la soglia
      del paradiso,
      fuori
      dal mondo
      spento,
      silenziosamente,
      in punta di piedi
      entro
      nel tuo cuore,
      il tuo corpo
      mi attende
      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuove poesie
        Nuovi racconti
        Nuovi commenti