username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Pietra di pazienza' di Atiq Rahimi
"Sang-e sabur", pietra di pazienza, la pietra magica che si tiene davanti a sé per riversarvi le proprie infelicità, le sofferenze, i dolori, le miserie, confidandole tutto quello che non si osa dire a nessun'altro... “Pietra di pazienza” dello scrittore pakistano Atiq Rahimi, che ha vinto nel 2008 il massimo premio letterario francese, il Goncourt, è la storia di una donna che a causa dell'amore, del dovere, della famiglia e della religione, è condannata ad assistere e salvare il marito, un guerrigliero, immobilizzato da una pallottola rimasta nella sua testa. La donna deve pregare per 99 giorni ogni giorno, da mattino a sera, recitando uno dei 99 nomi di Allah seguendo il ritmo del ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    La rosa e le spine

    Intro: Luigi XV si appresta a sposare la sua amante in attesa di divorzio. Da Maria Antonietta e il suo delfino ci si aspetta un erede che non arriva. Mentre i gossip non finiscono mai alla corte del Re Sole!
    Come comincia: A partire dal 1772 il Beneamato, che aveva più di sessant’anni ed era per l’epoca un signore davvero anziano, abbandonò i pranzi in pubblico, relegandoli a rare cerimonie ufficiali,  e si ritirò in pace nei suoi “piccoli appartamenti” al Petit Trianon, in ...
    [...continua]
    autore: Bruna Alasia
      Poesia

      Loro, l’albero della vita

      Mute voci di luce

      sfuggono:

      in stille edulcorate di pensiero

      messaggi dell’oltre

      -sdraiati sullo sterno-

      sussurrano

      nel vagare lenti

      Mute voci di luce

      sfuggono

      -marchiate onde d’esistenza-

      Chi del poeta si fa mezzo

      per render verbo

      a sconosciuto dire?

      Di chi è il poeta

      muta voce e luce?

      È fors’egli inconsapevole

      o forse cantor ardito

      di velate verità?

      Il poeta nulla sa

      pur tende il fianco

      a Mondi Altri

      e d’Essi si fa canto

      E Mondi Nuovi

      nell’Eterno vivi

      -inconsapevole

      o forse ardito-

      a se stesso conduce.

       
      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuovi racconti
        Nuovi libri
        Nuovi commenti