username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Il libro del momento
libro 'Pietra di pazienza' di Atiq Rahimi
"Sang-e sabur", pietra di pazienza, la pietra magica che si tiene davanti a sé per riversarvi le proprie infelicità, le sofferenze, i dolori, le miserie, confidandole tutto quello che non si osa dire a nessun'altro... “Pietra di pazienza” dello scrittore pakistano Atiq Rahimi, che ha vinto nel 2008 il massimo premio letterario francese, il Goncourt, è la storia di una donna che a causa dell'amore, del dovere, della famiglia e della religione, è condannata ad assistere e salvare il marito, un guerrigliero, immobilizzato da una pallottola rimasta nella sua testa. La donna deve pregare per 99 giorni ogni giorno, da mattino a sera, recitando uno dei 99 nomi di Allah seguendo il ritmo del ...
[...continua]

    In home page ogni giorno pubblichiamo un racconto e una poesia dei nostri autori migliori. Iscriviti subito e fatti leggere da migliaia di persone!

    Racconto

    Admeto e Alceste, o dell’amore familiare

    Intro: Quel nodo, in cui la mia beata sorte, per ordine del ciel, legommi e strinse, con grave mio dolor, sciolse e discinse quella crudel, che ‘l mondo chiama morte. Veronica Gambara – Quel nodo, in cui la mia beata sorte
    Come comincia: Admeto sin da bambino dal padre Ferete, re di Tessaglia, venne educato alla lotta, e il suo animo venne temprato per affrontare il pericolo senza alcun pizzico di paura. Da giovane mostrava un’ottima possanza fisica ed un aspetto rude, rozzo, da villano. Non sembrava appartenere ad una famigli ...
    [...continua]
      Poesia

      L’alba sul golfo di Trieste.

      Quando odo scivolare tra le onde
      i sospiri del tempo
      e gli informi giochi
      di luce a cadere dal cielo,
      io chiudo i miei occhi
      e sono vacui di inverno,
      gli infiniti istanti
      carezzati dal gelido vento.
      Sul golfo si posa un po' l'anima
      e, infine oltre lo sguardo,
      stende le sue dita cangianti
      una candida pittrice
      che il buio non strema.
      Orsù, non muore più la mente
      sol perché un’ombra si perde.
      E tra i mille sussurri del mare,
      fluttuano diversi colori
      poiché si veste di quiete
      un'emozione che più non offende.
      [...continua]
        Benvenuti

        Aphorism è on line dal 2001.
        Propone ai visitatori testi di nomi famosi e di autori non ancora conosciuti al grande pubblico.
        Raccolti nell'ormai celebre Scuderia di talenti letterari, gli scrittori di Aphorism sono sempre più ricercati in Rete.
        Registrati ora e crea la tua pagina!

        Nuovi autori
        Nuove poesie
        Nuovi libri
        Nuovi commenti