username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alberto Da Dormelletto

in archivio dal 13 nov 2007

21 gennaio 1991, Arona

segni particolari:
Un rivoluzionario conservatore.

13 novembre 2007

Alberto Da Dormelletto dixit:

E' da ammirare più quel solitario sasso di qualsiasi colorazione e venatura che solido e stoico s'oppone al vento desertico, che quei miliardi di granelli che vengono sospinti in ogni dove, deboli e fiacchi, uguali nella loro infimità. E seppur poi milioni di granelli spinti dal vento potranno sommergere il sasso... Decine di sassi potranno fermare il deserto. E così è l'uomo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento