username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandra Caterina Carrozzo

in archivio dal 04 nov 2010

24 dicembre 1981, Bari

04 novembre 2010

Canto

Sai come canta la mia malinconia?
E' un assolo di passi sospesi e lenti
su questa terra di dileguato tramonto.
E' uno sguardo spento, velato,
che s'infrange su di uno specchio appannato e senza riflesso.
E' il rumore assordante della tua assenza.
E' il silenzio che muore
nell' urlo della mia voce
mentre ti chiede di tornare.
E' l' eco di gioie non ancora dischiuse,
nascoste in un cuore smarrito
in questo deserto d' ombre,
ricordi e fervori d' anni mai vissuti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento