username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandra Caterina Carrozzo

in archivio dal 04 nov 2010

24 dicembre 1981, Bari

04 novembre 2010

Strappi

Abbiamo conosciuto il fiorire e l' inaridire di immagini
nel disegno di un istante.
Il corpo ha stanato dagli occhi
lacrime di disincanto,
che ora bagnano
campi fioriti di malinconia.
Luccicano le foglie
come baciate da un' anima vagante;
ma è il dolore della terra
- che piange -
ferita dal cielo.
I nostri mondi,
come folla,
si disperdono
lasciando sola l' anima.
In cielo solo gabbiani,
che straziano l'aria,
colmando il mare del loro silenzio d' ali.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento