username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

06 aprile 2012 alle ore 12:52

Aria

Respirami
fino a quando il sole non avrà più aria
ed esausto chiuderà i suoi occhi
all'arrivo del crepuscolo.

Amami
togliendomi il respiro e facendolo tuo
fino a quando soffiando l'aria all'unisono
spazzeremo via le tenebre di questa notte.

Sognami
fino a quando l'aurora sarà colma d'aria
da respirare insieme
all'arrivo del nuovo giorno.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento