username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

11 giugno 2011 alle ore 2:49

Chi sei?

Chi sei?
Che in picchiata
attraversi spirali d'aria
e mi aleggi
e piano volteggi
in punta di ali
come ballerina fluttuante.
Chi sei?
che come cavatappi
ti avviti all'anima mia
e la stappi,
agitandola a festa
come pilota sul podio
iridato
dei tuoi candidi seni.
Chi sei?
Tu che sai di mandorle e seta
di legno e vinile
di calze a rete e phard
a colorare la notte
sulle mie labbra
incollate alle tue
tra ragione e follia
guardia alta ed istinto
controllo e cieco desio.
Scimitarre di burro
sono i tuoi fianchi
danzanti sopra di me
che ad arte brandisci
e nel mentre mi trafiggi
mi chiedo: Chi sei?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento