username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

29 marzo 2013 alle ore 7:23

Controcanto

(Annegherò
questo dolore
dentro agli occhi
spingendogli la testa
sotto l'acqua
delle lacrime).

E' un nastro
pieno di errori
registrato male
il frammento della vita
che riascolto.

Vorrei cancellarlo
e registrarci sopra
altri ricordi
seguendo un nuovo click
ma ho spezzato a suo tempo
le protezioni e il cuore
e il rec non entra.

Posso soltanto
usare un'altra pista
per registrare ex novo
la mia voce rotta
infranta
contro al muro sonoro
della rabbia e del rimorso
nell'illusione di zittire il resto.

Ma il risultato
è un controcanto strano
inascoltabile.

(Non sentira nessuno
mentre smanaccerà
gridando aiuto
imbarcando acqua nei polmoni.
Allenterò la presa
e la mia rabbia
e mi sentirò svuotato
guardandolo galleggiare
esanime dentro di me
con gli occhi suoi sbarrati).

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento