username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

04 gennaio 2012 alle ore 11:42

Di quest'oblio

Di quest'oblio
son le coltri nebbiose
che avvolgono
distanti vicinanze
come dismesse vesti
su manichini senza ombra.
Facciate fatiscenti
son le strofe che cantai
perdutamente infrante
sul crinale della sera
come calici di cristallo
esplosi contro il buio,
rumori sordi e muti,
affossati ed infossati
negli intonaci del mai.
Di quest'oblio
restan parole scritte
salvate all'imbuto
del vuoto cerebrale
che le inghiotte
mentre fuori e dentro
si fa notte.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento