username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

29 marzo 2012 alle ore 2:12

Il gioco

Giro le dita
attorno alle tue perle
come rosario sconcio
a contare i desideri.
E farei prima
a dir quel che non voglio
ad averti qui
nuda nel mio letto
mentre lo stomaco
chiude le sue porte
sull'ultima tua perla
che cade dolcemente
sul tuo sesso
carnoso e levigato
e piano l'accarezza
scambiando la mia mano.

Giro le dita
intorno alle tue perle
e mentalmente conto
i peccati che farò
tra le pieghe del tuo corpo,
mente e cuore.
E conto le parole licenziose
uscite tra le pareti nere
dal mio petto
che legano il piacere
che le tue labbra danno
lasciando il tuo rossetto
sul mio petto,
perverse preghiere di piacere
tra le tue gambe
di geisha compiacente
piegata al mio volere.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento