username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

17 novembre 2012 alle ore 12:11

La tovaglia a metà

C'è molto spazio,
troppo,
su questa tavola
dove tu ed io,
Padre,
consumiamo
la nostra mesta cena.
La metà vuota,
in verità,
è imbandita di ricordi,
di profumi
che il vento del tempo
non ha spazzato via.
E chiudo gli occhi
mentre porto alla bocca
un cucchiaio di minestra
per risentir
la voce e acciottolii
all'acquaio.
Il guaio è le palpebre
son sacche
che si riempiono di lacrime
al solo rievocare.
E allora ciò che resta
è farsi forza e stringersi
in sorrisi e braccia
come chi è assente
dall'altra parte vuole.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento