username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

08 dicembre 2012 alle ore 22:40

Saudade

È ancora di salvezza
questa gioia triste
che ci invade.

Siamo irrequieti
inventori di magoni
e turbe d'anima,
bisognosi
di pericolosi
baratri interiori
quando va tutto
troppo bene.

Non è una dimensione
che ci calza
la felicità completa.

(Sono così i poeti.
Anche nella serenità totale
hanno bisogno
di stare sempre
un poco male).

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento