username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Alessandro Moschini

in archivio dal 05 mar 2011

02 febbraio 1969, Montecatini Terme - Italia

mi descrivo così:
Ho vinto il concorso nazionale di poesia "Il Federiciano" 2011 organizzato da Aletti Editore con la poesia "I musicisti". Ho appena ristampato con LunaNera la mia prima silloge "Le corde di Eros".

26 marzo 2011 alle ore 13:30

Sulla tua schiena

Silenzio assoluto.
Play Rec.
Il metronomo parte
e con esso le dita
sbarazzine e curiose
ad ordire la trama sonora
immortalata dalla testina
che divora il nastro
sotto i miei occhi
intenti a percorrere
le cinque corsie
dell'autostrada dei suoni.
Chiudo i miei occhi
sulla melodia
che conosco a memoria
come la tua schiena.
E sulla tua schiena
in contemporanea
come sul manico
le mie dita corrono,
si fermano
indugiano e ripartono
rigonfie d'amore e desiderio
cercando la tua coda di cavallo
e le gemme dei tuoi occhi
fino alla fine dell'esecuzione
ab libitum sulle tue labbra.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento