username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Almina Madau

in archivio dal 18 mag 2007

14 settembre 1964, Torino

segni particolari:
Sconosciuta.

mi descrivo così:
Semplicemente anormale.

18 maggio 2007

Aspettando

Aspetterò.
Seduto sulla riva del fiume.
Aspetterò di veder passare i cadaveri dei miei nemici.
E nel frattempo la mia vita scorrerà
senza che io mi renda conto
che il fiume,
sfocia in un meraviglioso mare.
Chi si contenta gode.
Chi ama vive.
Soffre e gioisce,
Piange e ride,
Muore e rinasce,
una
due
mille volte.
E tutte le volte è un giorno nuovo.
Profumo di pane, antichi sorrisi, illusioni,
fumi e arrosti.
Io no.
Aspetto.
Aspetto seduto sulla riva del fiume.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento