username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Andrea Lisi

in archivio dal 11 lug 2006

02 dicembre 1986, Gaeta (LT)

segni particolari:
Tanta fame

mi descrivo così:
A pranzo

11 luglio 2006

Oasi

E' ferma e immobile,

come tra versi

d'una lontana ballata,

la silente solitudine

che avvolge

i sognanti impeti

qui

in profondo.

 

E' ferma e immobile

nel fumo

e nel soffio dell'orizzonte

che giunge

a questo porto.

 

E' ferma e immobile...

 

scomparsa,

per un attimo,

in lei

che,

timida e dolce,

mi brilla accanto

e s'allontana.

 

Testo tratto dalla raccolta "Le urla"

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento