username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Anna Maria Barletta

in archivio dal 10 set 2012

18 giugno 1965, Brindisi - Italia

mi descrivo così:
Scrivo da poco, ma dentro di me è uscito quel qualcosa che avevo dentro da sempre, parte tutto dal cuore, dall'anima, scrivendo sfogo il mio bisogno di esprimere le mie gioie, i miei dolori. Amo la poesia e lei ama me, ed era inevitabile questo innamoramento fra noi.

27 dicembre 2012 alle ore 5:10

Non servono parole...

C'è gente
che percepisce
le tue parole
nel tuo silenzio
attraverso
lo specchio dell'anima,
attraverso
i tuoi occhi.
Bastasse anche
un solo 
alito di vento
vedrebbe
il tuo cuore
il tuo essere
non servono parole...
C'è gente invece
pretenziosa
beffarda
arrogante
che crede d'esser
l'onnipotente
perchè ha fede
verso il suo Dio
il suo credo.
Gente che crede
di conoscere
tutto o tutti
di offendere
senza dignità
giudicare
con la fame e la sete della rabbia,
ma solo Dio può farlo
e non chi pecca
del super se stesso
pieno del suo io.
Per capire
sapere
non servono parole...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento