username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Anna Maria Barletta

in archivio dal 10 set 2012

18 giugno 1965, Brindisi - Italia

mi descrivo così:
Scrivo da poco, ma dentro di me è uscito quel qualcosa che avevo dentro da sempre, parte tutto dal cuore, dall'anima, scrivendo sfogo il mio bisogno di esprimere le mie gioie, i miei dolori. Amo la poesia e lei ama me, ed era inevitabile questo innamoramento fra noi.

28 maggio 2013 alle ore 14:15

Sogni beati...

Apro la finestra
e ne sento
i profumi
sapori antichi
di aria salmastra.
Aleggiano nell'aria
oniriche visioni
di realtà riposte
sogno
di quel tempo che fu
spezzato
fermato
rincorso.
Adesso
il profumo
mi arriva più intenso
sento la salsedine
che arriva a toccarmi
bagnarmi
le mani
il viso
il corpo.
Brividi
sulla pelle
un soffio di vento
una porta che sbatte con forza
mi riporta alla realtà
lasciandomi ancora
sulle labbra
il sapore di sale
di mare.
Sogni beati...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento