username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Annamaria Vezio

in archivio dal 22 mag 2012

03 marzo 1955, Firenze - Italia

segni particolari:
"Attento a ciò che desideri perché lo avrai" (detto berbero)...e che sia buono il tuo pensiero perché egli sarà la tua Manifestazione (detto mio).

mi descrivo così:
Operatrice culturale: Critica letteraria. Responsabile editoriale. Organizzatrice eventi culturali. Formazione Studi Umanistici (ampliati nei rami specifici della Psicologia, dell’Arteterapia, del Benessere Psico/fisico e delle arti Figurative). Promuove " l'Arte per Gioia, Arte per Tutti" .

19 ottobre 2015 alle ore 12:52

Carte

 
Mischio le carte e le spando,
sbircia sorniona
la regina di cuori
ma l’asso di picche
da un lembo del mazzo
maligno ammicca
Ed allora convinta
di sconvolger la sorte
con grinta decido
di estrarre un’ultima carta
che su tutte comandi
Ed ecco l’incanto
di un asso di quadri
che sul palmo compare
e s’apre e sorride
illuminando di rosso
il piano del tavolo
Ho sconfitto la sorte
Più forte
dei colori di picche
è stata la mia voglia
di vincere e vincere ancora
sugli ostacoli e su me stessa
per ogni picche
che la vita davanti mi para.
 
 
 
 
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento