username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Beppe Bresolin

in archivio dal 16 mag 2011

Brindisi

10 settembre 2012 alle ore 18:28

Solo amico (VI)

Nelle scarpe i calzini
sopra il letto le note
che la lira veloce
ha lasciato cadere.

Mi metto seduto.

Non importa se è notte
ed il bambino ha paura
delle voci del buio.

Ora so che la luce
tarderà a ritornare:
son felice ugualmente
perchè sto ad aspettarla.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento