username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Bruno Gasparri

in archivio dal 27 ott 2006

18 luglio 1940, Pola - Italia

mi descrivo così:
Non smetto di cercare l'amore per non finire d'amare quello che ho trovato.

14 luglio 2008

Primo Amore

Pezzi strappati di una tua immagine
sbiadita dal tempo
che mai, come ora mi appare confusa
cerco di ricomporla, scavando nel ricordo
impossibile collage dai tasselli mancanti.

 

Eppure questa brezza serale
con il suo profumo di mare
porta tuo riflesso dipinto nell’anima
intagliato d’aria e sole vestito d’amore.

 

Di lunghe attese ho rivestito i giorni
mentre nuvole capricciose
giocano in nuovi cieli
avare, aride di pioggia
mentre il sole tramonta e si leva
incurante di mie notti e albe in fasce
ansimando in compatti pendii
tra autunni e gelidi inverni.

 

Ho vissuto tra altri profumi
immerso in regole e destino
quotidiana ricerca del tuo sognato amore
resta stupore intatto a colmare la  mia vita
anche sbiadito il primo amore
non si scorda mai.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento