username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Carlo Di Carlo

in archivio dal 10 gen 2009

18 gennaio 1977, Roma

segni particolari:
Artista

mi descrivo così:
Viaggiatore di sogni e sognatore di viaggi... scrivo per passione 

26 febbraio 2009

Tuo figlio

Non spezzare le corde di un violino
Non rubare la chitarra ad un bambino
Ascolta i sussurri In sottofondo
Accorgiti dei silenzi
Immensi attimi di pausa
Non ti far distrarre dalla verità
Non ignorare l’esistenza
Essere perciò avere
Avere pertanto essere
L’animo fragile
Indifeso della tua creatura
È li per te
Al tuo fianco
Attende istruzioni
Attenzioni
Parole
Sorrisi
Mettiti da parte
Accanto a lui
Guarda
Senti
Vivi
Con lui e per lui
Vedi
Ascolta
Ama la sua fragilità
Le sue incertezze
E soprattutto ricorda
Che è parte di te.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento