username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Carmela Stornaiuolo

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Carmela Stornaiuolo

  • 17 settembre 2008
    La notte delle maschere

    Rideva la notte delle maschere
    Tribolata,
    ansiosa di piacere
    Ardente di baci e passioni
    Di una notte folle
    Mai più riconosciuta.
    Di balli sfrenati
    Godeva il viso,
    di baci di passione
    sgorgavano le labbra
    la notte delle maschere
    seguitava sino all’imbrunire.
    Ubriaca  di felicità

  • 17 settembre 2008
    Sorridi

    Sorridi dolce amore
    godi dei tuoi sogni
    e sii felice del tuo presente,
    il futuro è incerto, ma cosa non lo è?
    Sarai come la stella più bella che brilla
    nelle notti di mezz'estate,
    applaudita dalle nuvole,
    osannata dal cielo,
    baciata dal vento
    e toccata da una lieve pioggia
    che scomparirà alla luce di una nuova alba