username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Caty C.

in archivio dal 06 set 2011

Isernia

06 settembre 2011 alle ore 23:37

Piccola

Eri soltanto un innocente essere
con un piccolo cuore puro
magico.
Non lo sapevi, ma la morte
aveva già scelto te.
Non uccidendoti, no! Quello sarebbe stato meno doloroso
Semplicemente torturando il tuo cuore, non più puro ormai.
L'amore ti ha protetto, ti ha fatto vivere un sogno : una vita felice
Ma non è stato abbastanza.
Il suo incantesimo è finito, piccola.
E ti vedo ora , cosi fragile davanti al male ...
ti guardo negli occhi rossi come il fuoco
ti accarezzo le guance brucianti
e ti ascolto il cuore.
Implora di essere salvato, ma tu stai in silenzio.
Come fai, piccola creatura, a racchiudere tutto quel dolore dentro?
Sussurandoti una parola affettuosa
Prendendoti il viso tra le mani
Abbracciandoti con la forza di un' anima
Cerco di salvarti
Ma ormai è impossibile.
Tu lo sai, e continui a combattere in silenzio.
Sorridi, e continui a camminare. nel fuoco.
Ma non per tanto.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento