username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

03 marzo 2014 alle ore 19:39

Adultescenza

Fantasie falsamente rimosse
eppure sempre là

con la truccata volontà
di alimentare curiosità e tradimenti

passioni e nostalgie

E volere rimanere
soggiogati dall'infanzia

e con essa fare i conti

con l'alibi di riconoscerle
un potere indiscusso

nell'inquietante groviglio
tra subdoli desideri di crescita

e contraffatte angosce
per quella paura

Inventarsi il piacere
di provare nuove emozioni

insincere geometrie della mente

nel non conosciuto
d'andare a conoscere 

Commenti
  • Cesare Moceo Per il nuovo Zingzrelli 2014 L'adultescente è un individuo di età compresa tra i venti e i trent'anni il cui modo di pensare vuole rimanere fermo agli anni dell'adolescenza.

    04 marzo 2014 alle ore 7:15


Accedi o registrati per lasciare un commento