username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

23 gennaio 2013 alle ore 12:40

Camaleontici pensieri

Nauseati
dai soliti minuetti,
tra logoranti ping pong
abbiamo
perso la memoria
a vivere
in un'intesa profonda
e scorazzare nei cuori
con la fantasia in soccorso,
ad alleviare dolori
attenuare angosce e paure.
Adesso la vita 
ci ha cambiato
eruttando
angoli d'infezione
segnali
del male oscuro
che s'annida
tra i ritmi naturali
della nostra evoluzione,
fino a perdere la letizia,
la pienezza dello spirito
e ardire la depressione,
la malinconia.
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento