username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

12 novembre 2012 alle ore 8:18

Il pensiero non tace

Quando 
per paura della solitudine,
sei finito nel mare della disperazione 
e intorno a te 
non trovi le certezze che cerchi,
anzi
un'indifferente ostilità ti zittisce,
sempre senza una valida ragione.
Quando capisci
che solo
sporchi interessi personali 
muovono gioie ed amicizie
e sei deluso da progetti mancati,
speranze disattese,
sonore sconfitte,
l'anima tua si perde
in intricate strade tortuose
e smarrisci i sentimenti,
ma il pensiero non tace;
allora arrivano
i giorni dell'abbandono
e te ne vai ramingo,
sospirando e ansimando,
cercando una zattera. 
E al largo,
rituffarti nel tuo inizio,
nei tuoi sogni
e lì trovare rifugio.

cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento