username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

08 dicembre 2014 alle ore 21:09

La dolce ballata del fuoco

Bagliori d'incanto

odori intensi
di emozioni intrise di ricordi

a salvarmi l'anima
dai mille mali che l'affliggono

frivoli sospiri che confortano
antiche e attuali malinconie

spiragli che spezzano la realtà
e immergono nei sogni

a raccontarmi e ricordarmi chi sono

lingue di dolcezza ardenti

a insegnare tra piaceri e misteri
il delirio al cuore

colmo d'ingenua bontà
e di libertà senza nome

sguardi accecati
d'occhi arrossati

dall'esasperata ricerca
degli amori perduti

elogiare nell'entusiasmo
il risvegliarsi di forze interiori

a raggiungere le ambizioni

e ritrovarmi in tutti
gli arcobaleni del mondo
.
cesaremoceo(c)
diritti riservati

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento