username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

08 gennaio 2013 alle ore 23:21

La nobiltà dello scrivere

La nobiltà nello scrivere
nella sua essenza
rispecchia sempre 
un modello di vita adeguato
alla nobiltà delle parole espresse.
Io non credo
di avere questa virtù,
sospeso tra una piacevole felicità
e una struggente malinconia,
con il piacere nutrito
dall'aria vitale dei miei versi,
consequenza libera
e disordinata
delle mie artistiche
fantasticherie mentali
a dipingere
le forme più bizzarre delle nuvole
disegnate dal vento
e gli impulsi più profondi
e sfuggenti dell'anima.
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento